Che cos’è il Progetto Nuovo Benessere Donna

Il  Progetto Nuovo Benessere Donna, giunto alla quarta edizione (2017-2018), è un’iniziativa nata da due donne, da me e dalla dott.ssa Graziella Lessio, e si rivolge alle donne, riconoscendo il ruolo prezioso svolto da queste nella famiglia e nella società e perseguendo l’intento di dare espressione al potenziale femminile in tutte le sue sfaccettature. Il Progetto Nuovo Benessere Donna è stato per noi e per le partecipanti un percorso di crescita e di promozione della consapevolezza globale e della salute psicofisica.

E’ stato un laboratorio esperienziale settimanale in cui le partecipanti si sono date l’opportunità di coltivare il loro benessere a livello corporeo, emozionale e mentale, cimentandosi in pratiche di consapevolezza psico-corporea. Durante il laboratorio, della durata di 10 incontri, le donne hanno portato nel gruppi i loro bisogni più vari: da quelli di conoscenza a quelli di miglioramento personale e di superamento di difficoltà. Tali bisogni sono stati raccolti da me e Graziella e su di essi abbiamo cucito gli incontri, coinvolgendo le donne su tematiche quali la gestione delle emozioni e dello stress, la comunicazione efficace, il rapporto con il cibo e con il corpo, la sensualità e le relazioni intime. Ogni incontro si è caratterizzato per una parte di lavoro psico-corporeo che consisteva in esercizi bioenergetici, pratiche di rilassamento e distensione, tecniche grafiche e creative.

La pratica al centro del laboratorio è stata la mindfulness, una pratica di respiro consapevole, grazie alla quale si realizza uno stato di consapevolezza di sè in cui si accolgono pensieri, emozioni e sensazioni senza applicarvi alcun giudizio, ma sperimentandoli momento dopo momento, con un’attitudine di accettazione gentile ed amorevole. Abbiamo scelto di inserire pratiche di mindfulness come ingrediente centrale del progetto data la sua comprovata efficacia sia in medicina che in psicologia, poichè è stato dimostrato che produce benefici nel sistema immunitario, nervoso ed endocrino, oltre che sulla psiche, nei termini di riduzione dello stress, dell’ansia, della disregolazione emotiva e del miglioramento nell’attenzione e nell’apprendimento

Quest’anno io e Graziella abbiamo inoltre pensato di affiancare al progetto un piccolo corso introduttivo al massaggio Tui-Na, una pratica millenaria della medicina tradizionale cinese che apporta innumerevoli benefici al corpo e alla mente. Il corso è stato condotto da Nadia Baronti, docente dell’associazione Tao, la quale in 4 incontri ha accompagnato tutte noi alla scoperta delle tecniche di base di questo antichissimo metodo.

 

 

 

Show Buttons
Hide Buttons